Condividi questo articolo

Autoproduzione

Cheesecake al cioccolato vegana

Cheesecake al cioccolato vegana

Tra le ricette vegane più buone non posso fare a meno di inserire la ricetta della cheesecake al cioccolato. Una delizia da leccarsi i baffi. L’ingrediente principe è il tofu. Adesso so già che molti storceranno il naso, infatti il tofu non è noto per avere un buon sapore. Tutti i non vegetariani che lo provano per curiosità, passano di nuovo immediatamente alla carne. E ci credo! A chi viene voglia di diventare vegetariano mangiando il tofu?

Povero tofu! In realtà lui non ha colpa. Pretendiamo di mangiarlo come se fosse formaggio, ma invece per gustarlo appieno (e godere dei preziosi nutrienti in esso contenuti) dobbiamo saperlo usare. Nelle ricette salate va arricchito con salse e spezie, mentre nelle ricette dolci va mescolato ad altri ingredienti per diventare appetibile. E posso garantire che questa ricetta della cheesecake con tofu è quanto di più delizioso il mio palato abbia mai accarezzato. Provare per credere.

Ingredienti 

  • 40 biscotti
  • 150 gr di margarina (una volta ho usato l’olio di cocco)
  • 300 gr di tofu
  • 3 vasetti di yogurt bianco di soia
  • 2 quadrotti di cioccolato fondente
  • 100 gr di marmellata d’albicocca

Procedimento

I biscotti vanno sbriciolati (io l’ho fatto col mattarello ma si può provare anche nel frullatore), mentre la margarina si scioglie sul fuoco. Quando è sciolta bisogna toglierla dal fuoco e amalgamarla con i biscotti sbriciolati. Il composto ottenuto va poi steso in una teglia coi bordi piuttosto alti.

Mentre il cioccolato viene sciolto a bagnomaria si può preparare la crema mettendo tofu e yogurt nel frullatore. Non ho aggiunto zucchero perché il composto era sufficientemente dolce grazie allo zucchero contenuto nello yogurt, ma volendo si può dolcificare a piacere. Quando il cioccolato è sciolto va aggiunto al composto e amalgamato, mescolando. Versare il composto sulla base biscottosa.

La marmellata va usata in un secondo momento per dare il tocco finale. E’ necessario che il dolce riposi qualche ora in frigo affinché la crema si indurisca. Solo allora si può sciogliere la marmellata sul fornello aggiungendo 1 cucchiaio d’acqua e, infine, stenderla sul dolce come una glassa.

Condividi questo articolo

Fotografo per passione e scrivo per il web per professione. Immagini e parole le uso per comunicare al mondo il mio mondo. Credo in uno stile di vita minimalista ed itinerante, perché la felicità è nella semplificazione e nella scoperta.

Lascia un commento

I campi richiesti sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

5 + 7 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.