Condividi questo articolo

Crescita personale

I 4 aspetti più importanti della vita su cui iniziare a lavorare subito

I 4 aspetti più importanti della vita su cui iniziare a lavorare subito

Riflettevo su quali sono le cose veramente importanti nella vita. Quelle cose che la rendono degna di essere vissuta. Ognuno ha le sue priorità, siamo d’accordo su questo, ma sono sicura che quasi tutte queste priorità possano essere ricondotte a quattro grandi aree. Mi sono accorta, con rammarico, che non sto facendo un buon lavoro in questi settori. Non dico che me ne sto completamente con le mani in mano, ma forse potrei fare di più. Il tempo della nostra vita è limitato e non possiamo permetterci di procrastinare quando si tratta della nostra serenità.

Benessere fisico

Condurre una vita sana è semplice. La ricetta ci è stata ripetuta fino all’eccesso: mangiare poco e sano, fare sport, riposare adeguatamente. Sulla carta sembra tutto facile. E’ la parte pratica ad essere un problema. A causa della pigrizia, spesso non ci occupiamo del nostro benessere fisico. E anche se diamo la colpa alla mancanza di tempo, la verità è che siamo solo pigri. La giornata dura 24 ore per tutti, ma ci sono persone che riescono a ritagliarsi il tempo per occuparsi del proprio benessere fisico e persone che invece non ci riescono. Eppure da un corpo sano dipende tutta la nostra felicità. Se non stiamo bene, come possiamo affrontare la vita?

Ma prendersi cura di sé stessi non è legato solo alla salute, ma anche al nostro aspetto. Apparire bene ci fa sentire più a nostro agio, è inutile negarlo. Ma non serve fare grandi cose per avere un aspetto ordinato e curato. Dobbiamo cercare di apparire al meglio delle nostre possibilità, senza lasciarci ossessionare dal nostro aspetto. Non accettarsi per quello che si è non è certamente la strada verso la felicità che cerchiamo di raggiungere.

Sicurezza economica

Viviamo in una società in cui i soldi sono importanti. Tutti vorremmo averne tanti a disposizione, ma in realtà non è la quantità a fare la differenza, ma il nostro stile di vita. Se scegliamo di vivere una vita semplice, le nostre necessità si riducono e possiamo vivere felicemente con meno denaro. A cosa serve affannarsi tanto per guadagnarlo, per spenderlo poi in cose che non ci interessano veramente e che creano solo caos nella nostra vita? Con questo non voglio dire che bisogna smettere di preoccuparsi del denaro. Chi sceglie uno stile di vita minimalista non lo esclude dalla sua vita, ritenendolo poco importante, ma, al contrario, gli attribuisce un grande valore, per questo evita di gettarlo dalla finestra. Per guadagnare denaro, dobbiamo barattarlo col nostro tempo, la risorsa più importante della nostra vita, che di certo non vogliamo sprecare.

La sicurezza economica è importante. Ci permette di vivere sereni, consapevoli di poter affrontare anche eventuali emergenze. Ma per costruirla dobbiamo necessariamente cambiare il nostro rapporto col denaro. Individuare le nostre priorità e concentrarci su quelle ed evitare di sprecare il denaro tanto faticosamente guadagnato costituiscono la chiave per costruirla. Mettere da parte un gruzzoletto su cui poter contare in caso di emergenza è estremamente importante. I nostri risparmi possono anche essere investiti, in modo che possano crescere in maniera automatica.

Relazioni

Siamo animali sociali e abbiamo bisogno degli altri per stare bene. Tutti abbiamo degli affetti e non ci dobbiamo mai scordare di coltivarli, possibilmente dal vivo e non solo attraverso il monitor di un computer o di uno smartphone. Ogni evento risulta più carico di significato quando viene condiviso.

Coltivare le relazioni è importante per tutti gli esseri umani, ma non credo che vada fatto in maniera incondizionata. Il nostro problema è che spesso non scegliamo consapevolmente le persone a cui dedicare il nostro tempo, ma ci lasciamo trascinare dagli eventi. Passiamo del tempo con persone che non condividono la nostra visione della vita o che addirittura hanno un approccio negativo alla vita. Questo ci fa sentire inadeguati e non ci permette di esprimere a pieno il nostro essere, rendendoci infelici.

Crescita personale

La crescita personale riguarda cosa sappiamo fare e come siamo. L’apprendimento non finisce quando usciamo da scuola o dall’università. Non bisognerebbe mai smettere di studiare ed imparare nuove cose. La curiosità è quello che ci rende vivi. Se non abbiamo interesse a conoscere il mondo in cui viviamo è come se non stessimo vivendo affatto. Personalmente ritengo importantissimo assorbire quanto più possibile di questo mondo, finché ci vivo.

Ma la curiosità dovrebbe essere rivolta anche verso noi stessi. Capire come siamo veramente, individuando i nostri punti deboli, per diventare persone migliori, sempre più allineate con i nostri valori. E’ un dialogo che dobbiamo fare con noi stessi, che non dovrebbe essere condizionato da quello che ci dicono o osserviamo intorno a noi. Solo noi stessi possiamo capire come siamo veramente e impegnarci per diventare le persone che vorremmo essere.

Conclusione

Il vero problema è che forse non dedichiamo abbastanza tempo a queste cose. Riflettendoci, mi sono accorta che per me è proprio così. Le mie giornate sono scandite da piccole attività riconducibili a queste macro aree e da una serie di attività che non vi rientrano e che potrebbero essere del tutto cancellate senza dolore e senza danno. E’ impensabile vivere una vita felice se si trascurano le cose importanti, dando invece spazio a quelle che non apportano valore. Io ho sempre creduto di vivere abbastanza in linea con i miei ideali, ma ho scoperto di non fare tutto sommato abbastanza. Ma ci sto già lavorando su.

Condividi questo articolo

Fotografo per passione e scrivo per il web per professione. Immagini e parole le uso per comunicare al mondo il mio mondo. Credo in uno stile di vita minimalista ed itinerante, perché la felicità è nella semplificazione e nella scoperta.

Lascia un commento

I campi richiesti sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

4 + 9 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.