Condividi questo articolo

Autoproduzione

I migliori oli essenziali per i capelli

I migliori oli essenziali per i capelli

Possiamo usare gli oli essenziali per i capelli? Certamente! Alcuni oli essenziali hanno infatti virtù che li rendono adatti al trattamento dei capelli. Gli oli vegetali si possono rendere ancora più efficaci miscelandoli con qualche goccia di olio essenziale. Ma gli oli essenziali possono anche andare ad arricchire i tuoi cosmetici ecobio: puoi aggiungerne alcune gocce alla tua maschera, al tuo shampoo o al tuo balsamo. Si possono inoltre realizzare delle lozioni a base di aceto e oli essenziali, per effettuare un risciacquo finale. L’aceto ha virtù lucidanti e l’odore, attenuato dalla presenza degli oli essenziali, svanisce lasciando i capelli lisci e puliti.

Ma quali sono quelli più adatti ad un uso sulla capigliatura? Vediamo quelli più adatti alle varie problematiche che possono affliggere i capelli.

Oli essenziali per i capelli secchi e fragili

I capelli diventano secchi quando le ghiandole sebacee non producono abbastanza sebo. Questo può avvenire a causa di fattori atmosferici (sole, vento), dell’uso di prodotti chimici, del cloro delle piscine o dell’uso eccessivo di phon e piastre. I capelli secchi possono poi diventare fragili, spezzarsi facilmente e diventare crespi. Gli oli essenziali adatti al trattamento di questo tipo di capelli sono quelli di lavanda, rosmarino e timo.

Oli essenziali per i capelli grassi

I capelli diventano grassi a causa di un’eccessiva produzione di sebo. Essa può essere determinata da un uso eccessivo di prodotti aggressivi per lo styling dei capelli, da cambiamenti ormonali, dall’inquinamento e dalle cattive abitudini alimentari. Gli oli essenziali adatti per i capelli grassi sono quelli di lavanda, arancio, limone, tea tree e menta.

Oli essenziali per i capelli con forfora

L’eliminazione delle cellule morte è un naturale processo di rigenerazione della nostra pelle. Quando si verifica in forma eccessiva nella zona del cuoio capelluto allora ci troviamo di fronte al problema della forfora. Questa eccessiva desquamazione è dovuta all’uso di prodotti per lo styling dei capelli, stress, fattori ormonali e cattiva alimentazione. La forfora può essere secca e grassa. La secca presenta squame più piccole e provoca un forte prurito. Nella grassa le squame sono grandi, i capelli unti e spesso si verifica anche dermatite seborroica. Gli oli essenziali per combattere la forfora secca sono il rosmarino, il tea tree e il limone; gli oli essenziali per combattere la forfora grassa sono la lavanda e il geranio.

Oli essenziali per i capelli che cadono

La caduta dei capelli non è necessariamente un fenomeno patologico. Una certa perdita di capelli è assolutamente normale in quanto hanno un ciclo di vita ben definito, della durata massima di 7 anni. Completato il ciclo, il capello cade e al suo posto ne cresce uno nuovo. Stress o trattamenti medici molto invasivi possono però accelerare la caduta del capello e in questo caso possono risultare utili dei trattamenti per contenere il problema. Gli oli essenziali che ci vengono in aiuto in questo caso sono rosmarino, timo e salvia.

Condividi questo articolo

Fotografo per passione e scrivo per il web per professione. Immagini e parole le uso per comunicare al mondo il mio mondo. Credo in uno stile di vita minimalista ed itinerante, perché la felicità è nella semplificazione e nella scoperta.

Lascia un commento

I campi richiesti sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

1 + 3 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.